Azimuth (2016). Ediz. italiana, inglese e tedesca. Vol. 7: Philosophical coordinates in modern and contemporary age. Human and digital traces.

Quella innescata dai procedimenti di tracciamento digitale è una rivoluzione le cui conseguenze vanno ben oltre la semplice tecnologia. Il digital tracking ha, già ai giorni nostri, implicazioni sociali e culturali che stanno ponendo in discussione confini sinora ritenuti stabili, come quelli tra online e offline, naturale e tecnologico, individuale e collettivo, reale e virtuale, modificando i media che hanno sinora costituito ciò che chiamiamo "umano". Il presente numero di Azimuth raccoglie interventi dei più autorevoli e interessanti studiosi internazionali in materia, allo scopo di incentivare un'indagine filosofica su questo tema.