La legittima difesa nel diritto e nella prassi delle Nazioni Unite

Come viene declinato al giorno d'oggi il concetto di legittima difesa? Come si è evoluto nelle principali sedi del dibattito internazionale? Luigi Zuccari, con un linguaggio chiaro ed efficace, analizza punto per punto i temi più controversi dell'argomento. Partendo dai principi giuridici e da un'esegesi dell'art. 51 della Carta ONU arriva ad esaminare una casistica recente. L'autore, in particolare, si sofferma su quattro conflitti degli ultimi 25 anni: l'intervento ONU in Kuwait nel 1991, il conflitto in Bosnia-Herzegovina tra il 1992 e il 1995, la guerra in Afghanistan nel 2001 e in ultimo l'invasione dell'Iraq nel 2003. Attraverso questa analisi capillare e ricca di riferimenti scientifici, si arriva a comprendere come le polemiche sorte in merito alla legittimità degli attacchi armati presi in esame avessero più di un fondamento giuridico. L'autore offre dunque un quadro del concetto di legittima difesa cosi come emerge nel diritto internazionale e nella prassi applicativa delle Nazioni Unite non mancando di proporre diversi spunti di riflessione per il futuro.