Medicina naturale e integrazione complementare. Una sinergia vincente nella clinica veterinaria

La vita accanto all'essere umano ha donato agli animali domestici maggiori comodità ma li ha privati della libertà di alimentarsi in modo naturale e ha indotto il loro organismo ad adattarsi al cibo moderno, procurando danni anche rilevanti alla loro salute. Sempre più spesso, infatti, gatti e cani soffrono di malattie croniche, metaboliche e immunitarie che fino a qualche decennio fa erano pressoché assenti nella casistica veterinaria. L'autrice, psicologa psicoterapeuta e rigorosa studiosa di Medicina olistica, da anni ha esteso ad adulti e cuccioli del proprio allevamento di gatti Thai e ad animali domestici di conoscenti e amici, le risorse terapeutiche della Medicina Ortomolecolare, della Nutrigenomica e della Medicina Omotossicologica, ottenendo risultati eccellenti, senza far ricorso a farmaci di sintesi. Questo libro, semplice e vivace ma ricco di precise informazioni "tecniche", è quindi molto utile sia ai veterinari interessati ad approfondire la conoscenza dell'Integrazione Naturale, sia ai più scrupolosi allevatori di cani e gatti, motivati a garantire ai propri animali e alla loro prole un'esistenza sana e longeva. Ma chiunque ami il proprio cane o gatto troverà preziose indicazioni pratiche e programmi di trattamento per molti tipi di disturbi. Per la stesura dei contenuti clinici l'autrice si è avvalsa della collaborazione di medici, veterinari e di una farmacista. L'autrice devolverà interamente i suoi diritti derivanti dalle vendite alla Fondazione Francesco Rava di Milano.