Lettera ad un pedofilo

Consigliato ad un pubblico 16+. Il saggio presenta l'urlo di dolore e di rabbia che prorompe nel cuore per gli orrendi abusi commessi nei confronti dei nostri figli. La lettera non affronta il problema della pedofilia, ma è rivolta al potenziale lettore pedofilo, perché abbia la percezione dell'essere obeso di violenza e divorato da desideri in decomposizione nella ricerca di un perverso piacere. Le parole, forti e decise, hanno l'intento di provocare la coscienza alterata dell'orco, in un crescendo di rabbia, ma lasciano spazio al dialogo. "Lettera a un pedofilo" è dedicato a tutti i bambini vittime di molestie.